Jin Wen Amulet (n.a)

wpo07

Pendant carved cherrytree wood. The ideograms came  from the Jin Wen chinese bronze inscriptions:
On one side the word “Duō” (many, a lot of), on the other “Fú” (happyness) so “a lot of happyness”

Pendente scolpito su legno di cigliegio. Gli ideogrammi sono cinesi e derivano dallo stile Jin Wen delle antiche iscrizioni su bronzo (circa 3100 anni fa).
Su di un lato il termine “Duō” (molto, numeroso), sull’altro “Fú” (felicità) quindi “molta felicità”

Salva

Advertisements

Virtue-Dao Amulet

wpo06

Pendant carved on cherrytree wood. The ideograms came  from the Jin Wen chinese bronze inscriptions:
On one side the word “” (Virtue), on the other “Dào” (Path, Way).

Pendente scolpito su legno di ciliegio. Gli ideogrammi sono cinesi e derivano dallo stile Jin Wen delle antiche iscrizioni su bronzo (circa 3100 anni fa).
Su di un lato il termine “” (Virtù), sull’altro “Dào” (Via).

Yin Yang Amulet

wpo05

Pendant carved on cherrytree wood. The ideograms came  from the Jin Wen chinese bronze inscriptions:
On one side the word “Yang” (sunny side of the hill), on the other “Yin” (shady side of the hill).

Pendente scolpito su legno di ciliegio. Gli ideogrammi sono cinesi e derivano dallo stile Jin Wen delle antiche iscrizioni su bronzo (circa 3100 anni fa).
Su di un lato il termine “Yang” (lato soleggiato della collina), sull’altro “Yin” (lato ombroso della collina).

Salva

Indus Mother Goddess Pendant

SPO05
Pendant carved on cherry tree wood, inspired by an original relic of a terracotta mother goddess torso from Indus Valley circa 600-500 BC (original here).

Pendente scolpito su legno di cigliegio, ispirato da un reperto in terraccotta del 600-500 A.C.  provveniente dalla Valle dell’Indo, raffigurnte il busto di una Dea Madre (originale qui)

Jin Wen Amulet (n.a.)

SPO04

Pendant carved on sandstone. The ideograms came  from the Jin Wen chinese bronze inscriptions:
On one side the word “Duō” (many, a lot of), on the other “Fú” (happyness) so “a lot of happyness”

Pendente scolpito su ciottolo di arenaria. Gli ideogrammi sono cinesi e derivano dallo stile Jin Wen delle antiche iscrizioni su bronzo (circa 3100 anni fa).
Su di un lato il termine “Duō” (molto, numeroso), sull’altro “Fú” (felicità) quindi “molta felicità”